Pubblicato il giorno 4-gen-2021

Avvocato Francesco Lombardini • Studio Legale Cesena | Civile | Penale | Immigrazione

Ricongiungimento familiare in Italia entro 90 giorni

4-gen-2021 – 31-ott-2021
Hai un familiare straniero che vuoi far venire in Italia?
Per poter operare il ricongiungimento familiare in Italia di un cittadino straniero è necessario che il familiare da ricongiungere si trovi ancora all’estero.
Chi attiverà la procedura di ricongiungimento familiare sarai dunque Tu che ti trovi qui in Italia e lo farai presentando la domanda di nulla osta tramite lo sportello Unico Immigrazione, con una procedura interamente online.
Ottenuto il nulla osta al ricongiungimento familiare, il familiare da ricongiungere otterrà un visto per motivi familiari che gli permetterà di entrare subito in Italia.
Al familiare giunto sul territorio nazionale gli verrà quindi rilasciato un permesso di soggiorno per motivi familiari di durata pari a quella del familiare con cui ha effettuato il ricongiungimento, quindi della stessa durata del Tuo permesso di soggiorno.

Quanto tempo ci vuole per il ricongiungimento familiare?
L’Articolo 29 del Testo Unico dell’Immigrazione, al comma 8, prevede che il termine per il rilascio del nulla osta al ricongiungimento familiare da parte della Prefettura deve essere di massimo 90 giorni dalla richiesta.
Contattaci
Messaggio inviato. Ti risponderemo a breve.